Chi siamo

L’idea fondamentale dell’Accademia Musicale di Roma Capitale è quella di creare “valore sociale”, mediante un modello organizzativo no-profit gestito da comprovate esperienze manageriali artistiche e didattiche.

La nostra mission

Il “valore sociale” al quale puntiamo è quello che si crea:

  • concorrendo a ridurre la dispersione formativa musicale in età adolescenziale
  • offrendo programmi di studio preaccademici e amatoriali a costo equo
  • favorendo l’accesso dei giovani all’ Alta Formazione Artistica e Musicale dei Conservatori
  • valorizzando i talenti e dando loro l’opportunità di suonare a stretto contatto con i professionisti nelle sale da concerto più importanti
  • estendendo l’offerta concertistica di qualità anche alle aree periferiche della capitale o nelle aree di disagio sociale (case di cura, case di detenzione)
  • avvicinando il pubblico, ed in particolare i giovani, ai concerti di coro e orchestra
  • creando opportunità professionali per i giovani, sia in campo musicale che nell’indotto: musicisti, tecnici dell’audiovisivo, grafici pubblicitari, ed altre professioni relazionali (come ufficio stampa, ufficio comunicazione, social network, ecc..)

Privati, enti e aziende

I privati, gli enti e le aziende che condividono i nostri obiettivi e che:

  • credono nel valore della cultura e dell’educazione artistica della società
  • investono nella propria comunità
  • orientano le loro azioni a valorizzare i giovani o sostenere le loro famiglie
  • credono nei valori etici della Responsabilità Sociale
  • intendono valorizzare il proprio ruolo sociale affiancando il proprio marchio a quello di una realtà non profit

possono sostenerci affidandoci la realizzazione dei propri eventi musicali o effettuando donazioni sul nostro c/c

Dati organizzativi e governance

L’Accademia Musicale di Roma Capitale è un’associazione di promozione sociale senza finalità di lucro, costituita ai sensi della Legge 383/2000 mediante atto pubblico del Notaio Carlo Gaddi (allegato a fondo pagina), registrato in Roma il 3/7/2012 al n°17244/1T. La costituzione sotto forma di atto pubblico registrato è propedeutica nei tempi e con le modalità previste per Legge: alla richiesta della personalità giuridica.

L’Accademia è iscritta al n° 1549 Registro dell’associazionismo della Regione Lazio L.R. 22/99 e consente la deducibilità fiscale delle donazioni.

Soci Fondatori: Gianfranco Verzaro, Stefano Cecamore, Fabio Cecamore, Marco Finucci, Polo Musicale Interscolastico I Pini di Roma, Associazione Orchestra Nuova Klassica, ANIMA Associazione Nuove Iniziative Musica d’Assieme.

GOVERNANCE
Presidente: Stefano Cecamore
Direttore Generale: Stefano Cecamore (ad interim)
Direttore Artistico: Marco Finucci

Amministrazione: Gescont s.r.l. via Taranto 21-00182 Roma

Sede dei Corsi: via degli Urali 30, 00144 Roma – Telefono: 380.644.0165

Sede Legale: via Nicola Stame 121, 00128 Roma – Telefono: 380.644.0165

Partita IVA e Codice Fiscale: 11988181001

Banca: conto corrente n° 1000/00068554 intestato a Accademia Musicale di Roma Capitale presso Banca INTESA SAN PAOLO S.p.A. via Paolo Ferrari, 10 – 20121 Milano IBAN: IT36M0306909606100000068554 BIC: BCITITMM

Scuole e istituti

Gli Istituti Scolastici partecipanti al Polo Musicale Interscolastico I PINI DI ROMA:

  • 143° CIRCOLO DIDATTICO di Roma – via G. Frignani 97, 00128 – Dirigente scolastica: Serenella Presutti
  • 192° CIRCOLO DIDATTICO di Roma – via S. Savarino 16, 00128 – Dirigente scolastica: Letizia Policella
  • SCUOLA MEDIA STATALE NISTRI-RESPIGHI di Roma – via A. Renzini 50, 00128 – Dirigente scolastica: Lina Rita Volpe Rinonapoli
  • LICEO CLASSICO STATALE PLAUTO di Roma – via A. Renzini 70, 00128 – Dirigente scolastica: Maria Silvia Gatto
  • LICEO SCIENTIFICO STATALE MAJORANA di Roma – via C. Avolio 111, 00128 – Dirigente scolastica: Fausta Grassi
  • ISTITUTO SANTA CHIARA di Roma – via C. Troiani 90, 00144 – Coordinatrice didattica: Franca Becucci

Altri Istituti che a vario titolo collaborano con il Polo:

  • Liceo Scientifico “Primo Levi” Via F.Morandini 64 – 00142 Roma
  • Istituto Comprensivo “Marta Russo” Via I. Torsiello 57 – 00128 Roma
  • 75° CIRCOLO DIDATTICO “EUR” Via dell’Elettronica 3 – 00144 Roma

LA NOSTRA STORIA

La voglia di stare insieme e la passione per la musica di un gruppo di ragazzi di una scuola di Roma, fece nascere nel luglio 2009, l’idea da parte dei genitori di favorire tali ambizioni, organizzando un gruppo musicale giovanile che potesse ospitarli e che fosse in grado di offrire la possibilità a tutti i giovani con l’analoga passione di affrontare l’impegno musicale, specie quando non è possibile farlo a scuola. Il gruppo di genitori perciò costituì un’associazione, pur consapevole dei limiti di una piccola organizzazione privata, lavorando con impegno ad un progetto che offrisse un percorso di crescita musicale lungo l’arco dell’età adolescenziale, a beneficio di tutti i giovani.

La realizzazione di questo ambizioso progetto si è così sviluppata attraverso i seguenti momenti fondamentali:

23 luglio 2009: nacque l’associazione ANIMA I genitori si organizzarono in una struttura associativa funzionante ed organizzata, scelsero la forma di un’associazione di promozione sociale con il nome Associazione Nuove Iniziative di Musica d’Assieme A.N.I.M.A. che, fra gli scopi sociali, si propose quello di diventare uno strumento di aggregazione intorno all’attività musicale giovanile. La sede venne ubicata nei locali della Scuola Media Statale Nistri-Respighi a Spinaceto (Roma Sud) che vanta una autentica tradizione nella formazione musicale dei giovani del territorio.

12 ottobre 2009: si svolsero le prime Audizioni alle quali parteciparono ragazzi e ragazze provenienti da diverse scuole elementari, medie, licei e università con la trepidazione di misurare le proprie capacità in un contesto assolutamente diverso dal solito. Specialmente per i più giovani l’audizione fu il primo vero esame della vita, superarla fu invece un autentico trionfo !

2 novembre 2009: finalmente le prime prove. Il primo nucleo di 19 componenti, tra coristi e musicisti, si riunì con il Direttore Artistico e con i seguenti strumenti: chitarre classiche, flauti, pianoforte/tastiere, percussioni, violini.

21 novembre 2009: il Protocollo d’intesa con le Scuole per la successiva realizzazione del POLO MUSICALE INTERSCOLASTICO “I PINI DI ROMA”. L’accordo tra gli Istituti scolastici pubblici, quelli privati e ANIMA, venne finalizzato a sviluppare sinergie strumentali e didattiche nella formazione musicale dei ragazzi, ivi incluso il rilascio di crediti formativi, borse di studio e attestati, e comprese le seguenti scuole: 143° Circolo Didattico via Frignani, 192° Circolo Didattico via Santi Savarino, la Scuola Media Statale Nistri-Respighi, il Liceo Classico Statale Plauto, il Liceo Scientifico Statale E.Majorana e l’Istituto scolastico privato Santa Chiara (materna, elementare e media).

21 dicembre 2009: la prima esibizione ufficiale dell’Orchestra Giovanile I PINI DI ROMA. In sinergia con i gruppi musicali “Coro e Orchestra del MIUR” e “Coro Multietcnico D. MANIN” presso il Liceo E. Montale di Roma, il 21/12 si tenne la trasmissione radiofonica di RAI RADIO1 “New Generation”, condotta da Alma Maria Grandin. Durante la diretta radiofonica si svolse il concerto delle tre formazioni riunite per un totale di 98 elementi durante il quale i ragazzi vennero anche intervistati.

11 febbraio 2010: nasce il POLO MUSICALE INTERSCOLASTICO I PINI DI ROMA, a seguito dell’Accordo di rete siglato dai sei Istituti Scolastici. Venne nominata Coordinatrice la Prof. Volpe Rinonapoli Dirigente Scolastica della SMS Nistri-Respighi, e fu varata la Commissione Per l’Offerta Musicale (POM), ovvero la Commissione composta dai Referenti per la didattica musicale negli Istituti più i direttori di Coro e Orchestra.

Autunno 2010: ebbero avvio i primi corsi musicali strutturati in base ad un percorso di propedeutica musicale e percorso pre-accademico per consentire ai ragazzi di prepararsi per gli esami di ammissione ai Conservatori.

Autunno – Inverno 2011 : l’incontro con il M° Carlo Stoppoloni e con l’Orchestra Nuova Klassica. Con l’avvicinamento delle due realtà si sviluppò una collaborazione che vide la possibilità di far usufruire ai giovani degli spettacoli dell’Orchestra professionale. Dai “Concerti per famiglie” ai “Gran Galà” della musica classica. Da quel momento si è riscontrato un incremento dell’effettivo giovanile grazie anche alla fidelizzazione attivata mediante la loro partecipazione come ospiti ai concerti dell’Orchestra professionale. La sinergia tra le due entità si è poi anche sviluppata attraverso la funzione di tutor che i musicisti dell’orchestra professionale hanno svolto per i concerti dell’Orchestra Giovanile, in un’operazione che ha rappresentato un significativo investimento sul futuro dei ragazzi.

Estate 2012. dall’unione in un unico organismo dell’Orchestra Nuova Klassica, dell’Orchestra Giovanile I Pini di Roma, del Polo Musicale Interscolastico I Pini di Roma, dell’Associazione dei genitori ANIMA e grazie anche alla partecipazione di importanti competenze nel mondo artistico-economico-finanziario, nasce l’Accademia Musicale di Roma Capitale, con lo scopo di rafforzare l’idea originaria nata nel 2009 mediante uno strumento (l’Accademia) in grado di arricchire le opportunità per i giovani di partecipare ad un gruppo orchestrale o corale nella Capitale. Ma fra gli scopi più ambiziosi c’è quello di stimolare la continuità musicale dei giovani e rappresentare un’ulteriore opportunità per le professioni artistiche e musicali.

Questa è la storia di un progetto, quello dell’Accademia Musicale di Roma Capitale, avviato con la passione dei fondatori, sviluppatosi grazie alle competenze didattico-artistiche e ai sostegni ricevuti, ed il cui futuro dipenderà anche dalle attenzioni nei confronti del settore culturale e artistico “popolare” delle istituzioni del nostro Paese.